Comunicazione INAIL  dei nominativi degli  RLS entro  il 31 Marzo 2022


logo unsicoop piemonteepng

Comunicazione INAIL dei nominativi degli RLS entro il 31 Marzo.  

Il 31 Marzo di ogni anno scade il termine per effettuare la comunicazione all'Inail dei nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, come previsto dal D. Lgs. 81/08 e smi

 

Destinatari
Datori di lavoro o dirigenti, e loro delegati, di aziende e enti pubblici assicurati all’Inail e di amministrazioni statali in gestione conto Stato.

Caratteristiche
Il datore di lavoro o il dirigente hanno l’obbligo di comunicare in via telematica all’Inail in caso di nuova nomina o designazione, i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls) (articolo 18, lettera aa) del decreto legislativo 81/2008 così come modificato dall’articolo 13, lettera f) del d.lgs. 106/2009).
Il servizio è fruibile online per consente ai datori di lavoro di poter visualizzare la situazione delle comunicazioni effettuate.
Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca deve procedere all’inoltro della comunicazione del nominativo Rls in cooperazione applicativa tramite l'area funzionale SIDI dedicata alle istituzioni scolastiche e agli uffici dell’Amministrazione centrale e periferica.

Finalità
Consentire al datore di lavoro di comunicare all’Inail i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, in caso di nuova elezione o designazione (obbligo di comunicazione per via telematica).
 
Modalità di comunicazione
Attraverso la Sezione servizionline del portale Inail > Dichiarazione Rls.